Itinerari e cammini sulla via Francigena delle Madonie

Itinerari e cammini sulla via Francigena delle Madonie

Il progetto “Itinerari e cammini sulla via Francigena delle Madonie” sarà presentato domenica 19 febbraio 2017 alle 9.30 presso l’Eremo di San Felice a Caccamo, all’interno della Riserva Naturale di Pizzo Cane, Pizzo Trigna e grotta Mazzamuto, suggestiva area protetta sul versante occidentale del Parco delle Madonie, tra le più estese della provincia di Palermo.

Sulle orme dei pellegrini che da ogni zona della Sicilia, percorrendo le vie Francigene, si recavano a Messina per proseguire poi il pellegrinaggio verso Roma, Santiago di Compostela o Gerusalemme ha inizio il questo interessante percorso che mira a valorizzare e riscoprire i luoghi e gli itinerari del turismo religioso della nostra isola.

Il progetto, coordinato da SOSVIMA, con la partecipazione dei comuni di Caccamo, Bompietro, Petralia Soprana, Gangi, Castelbuono e Gratteri, delle associazioni A.S.D. Madonie Outdoor, Sicilia Jacopea, Associazione Amici di San Felice, Itimed Associazione Culturale Itinerari del Mediterraneo e l’agenzia di viaggi Migliazzo, è stato finanziato dall’Assessorato Regionale Turismo, Sport e Spettacolo.